Skilla

Premio Tesi exploring eLearning


05_premio

Amicucci Formazione, in collaborazione e con il patrocinio di SIREM, Società Italiana di Ricerca sull’Educazione Mediale, annuncia un concorso per individuare e premiare le migliori tesi sull’eLearning, in particolare su:

· Soluzioni innovative relative all’uso delle tecnologie nella didattica e all’eLearning
· Progetti innovativi di formazione in azienda che prevedono l’utilizzo delle tecnologie

Il concorso è riservato a chi abbia conseguito una Laurea magistrale o il titolo di Dottore di Ricerca presso una delle Università degli Studi Italiane nel periodo che va dal 31 luglio 2013 al 31 luglio 2016. La tesi potrà essere presentata in lingua italiana o in lingua inglese, entro il 15 settembre agli indirizzi email info@sirem.org e info@amicucciformazione.com

I premi per le 3 migliori tesi o dottorati, tre borse di studio da € 1.500, € 1.000 e € 500, saranno assegnati durante l’evento exploring eLearning del 01-02 dicembre 2016.

Vai al Regolamento_Premio_exploring_eLearning

Visualizza la Locandina

RISULTATI

PRIMO PREMIO: Carmine Giulia (Università degli Studi di Milano Bicocca)
SECONDO PREMIO: Nan Yang (Università degli Studi di Trento)
TERZO PREMIO PARIMERITO: Ferrari Luca (Alma Mater Studiorum – Università di Bologna) e Campion Monica (Università degli Studi di Padova)

MOTIVAZIONI DEL COMITATO SCIENTIFICO

Alla presente call hanno risposto 10 tesi di cui 5 tesi dottorali. La commissione ha trovato difficoltà a selezionare i vincitori per l’alto valore degli elaborati presentati. I parametri utilizzati per la scelta sono stati oltre a

- Chiarezza e completezza della rassegna dello stato dell’arte,
– Rigorosità della metodologia e completezza della sperimentazione
– Innovatività e sostenibilità dell’ipotesi di ricerca individuata

anche la coerenza con la call, ovvero sono state premiate le tesi che trattavano un tema connesso alla formazione in azienda e alla formazione in servizio con utilizzo delle tecnologie.

Si vuole esprimere un particolare apprezzamento per tutte le tesi e in particolare per le tesi di Giamperetti Linda e di Berizzi Giovanna per la rigorosità metodologica e per l’innovatività.

CONTRIBUTI E COMMENTI