06/03/2018

Come partire con il piede giusto

comdata

Il 19 febbraio 2018 Comdata Group ha ospitato il primo workshop preparatorio alla terza edizione di exploring eLearning sul tema Start eLearning.

La testimonianza di Comdata Group ha aperto il workshop, queste le regole d’oro seguite per partire con il piede giusto prima ancora di partire con il loro primo progetto eLearning:
– Define of business need
– Find Active Executive Sponsors
– Invest time researching and selecting the right tools
– Design contents & develop method
– Create a detailed Change & Communication Plan

L’introduzione dell’eLearning nelle aziende rappresenta un vero e proprio processo di change management. Questo processo va gestito con ambienti adeguati, formatori con competenze digitali, contenuti e con strategie di ingaggio per accompagnare costantemente nell’apprendimento i partecipanti al corso.

Quali sono i primi passi?
1. Scegliere la piattaforma eLearning: l’ambiente in cui le persone possono formarsi in autonomia, in qualunque momento della giornata e da qualunque luogo;
2. Individuare e progettare i contenuti per l’eLearning: è possibile approcciare questa metodologia dapprima con corsi di formazione obbligatoria, prestando sempre una particolare attenzione al design, e poi ampliare il campo di applicazione;
3. Scegliere la metodologia e il linguaggio più adatto per il percorso formativo. Visual thinking e infografiche faciliteranno la comprensione dei concetti all’interno di un percorso eLearning. I PowerPoint possono essere trasformati in video tutorial multimediali, con le competenze necessarie;
4. Comunicare e coinvolgere i partecipanti nei percorsi eLearning: curare il lancio e la comunicazione del percorso formativo, progettare il design nel dettaglio per valorizzare il contenuto e trasformare l’esperienza formativa in un momento emozionale e piacevole da seguire.
Prima di lanciare questo processo di change, vanno coinvolti i decisori interni, assicurandosi il loro sostegno, e va creata una rete di supporter interni. In ultimo, per verificare la validità dell’innovazione, sarebbe utile procedere inizialmente con piccoli gruppi sperimentali.
Approfondiremo questo tema con sei posterLab dedicati e 12 laboratori ad exploring eLearning.

Un ringraziamento speciale allo staff di Comdata Group e ai partecipanti intervenuti di Afol Metropolitana, Air Liquide Italia, Aizoon Technology Consulting, Auchan Retail Italia, Belron, Bricocenter Italia, CAMST, Cefla, Continental Italia, Credito Emiliano, Facile.it, Intesa Sanpaolo Group Services, Iren, Irinox, Italtel, Lamberti, La Rinascente, RGI Group – Generale Industrielle Italia, Sambonet Paderno Industriale, Sia, Sky Italia e Top20.

06/01/2018

goFluent sponsor di exploring

gofluent

GoFluent, leader mondiale nell’offerta di soluzioni blended per l’apprendimento della lingua inglese tra i main partner di exploring elearning 2018.

GoFluent sarà presente con una serie di mini eventi e laboratori sui pilastri dell’evento e con l’organizzazione di un workshop preparatorio previsto a Roma per il 20 marzo.

www.gofluent.com

06/10/2017

exploring eLearning 2018 al via

bnl

Il 21 settembre, in BNL, è partita la macchina organizzativa della terza edizione di exploring eLearning, con il primo dei workshop preparatori previsti. Il primo incontro ha già coinvolto 64 aziende romane e oltre 100 Hr e formatori.

I prossimi workshop si terranno in Nestlé il 4 ottobre e in Luiss il 21 novembre.

Le parole chiave del primo workshop: #Change #Challange #Chance, cambiamenti, sfide ed opportunità per la formazione aziendale dei prossimi anni. Cristina Galbusera ha presentato le innovazioni in atto nella Corporate Academy BNL, la sfida della trasformazione digitale che coinvolge il gruppo bancario e le innovazioni, anche radicali, messe in atto dall’Academy interna. Sempre più mobile learning, autoformazione, formazione continua, digitalizzazione della conoscenza e fruibilità in ogni momento e in ogni luogo.

Franco Amicucci ha delineato i trend in atto, le sfide per l’apprendimento e le grandi opportunità di innovazione che i formatori aziendali possono cogliere, concentrandosi sui 4 focus di exploring eLearning 2018: dall’engagement all’autoapprendimento e allo sviluppo delle competenze digitali, microlearning, per passare dai vecchi corsi eLearning ad una rappresentazione della conoscenza granulare ed utilizzabile in ogni momento come supporto alla performance, in autoproduzione e continuamente aggiornata. La digital trasformation, come tema centrale di ogni organizzazione che coinvolge gli ambienti tecnologici, le culture e le competenze digitali, industry 4.0, realtà virtuale e intelligenza artificiale, start eLearning, per le organizzazioni che fanno i primi passi verso il digital learning.

La novità dell’edizione 2018: ripensare alla formazione come ad un framework immersivo e continuo; considerare formazione in aula, Digital Learning e Training on the Job come un’unica esperienza di apprendimento, da progettare in modalità integrata.

La fase di co-progettazione ha coinvolto i partecipanti ha raccolto oltre 70 contributi, arrivati con il confronto e con skillaBoard, la app per gestire aule ed eventi interattivi.  Ad ottobre il lancio del sito della nuova edizione e a novembre l’apertura delle iscrizioni.

Un evento senza relatori e senza “spettatori”: la parte teorica è preparata prima dell’evento con poster e filmati, durante l’evento piena immersione e partecipazione degli aderenti. 100 animatori e testimoni saranno coinvolti nelle decine di laboratori insieme ai 600 partecipanti che potranno partecipare a quello che vuole essere, per innovazione e contributo scientifico e operativo, il più grande evento 2018 per la Formazione e per le Risorse Umane.

06/09/2017

al via i workshop preparatori

waiting

Al via i workshop preparatori alla prossima edizione di exploring eLearning, l’evento organizzato da skilla – Amicucci Formazione sull’ eLearning per le imprese.

I primi due incontri interaziendali di coprogettazione dell’evento saranno ospitati da due delle realtà protagoniste delle scorse edizioni: BNL e Nestlé.

Il 21 settembre saremo a Roma, nella sede del Centro Formativo di BNL, e il 4 ottobre ad Assago (MI), ospiti di Nestlé.
Al centro di entrambi gli incontri i contributi delle aziende ospitanti che racconteranno il proprio sistema formativo e l’intervento del Dottor Amicucci, dedicato ai trend della formazione al centro dell’ edizione 2018 di exploring eLearning: competenze digitali ed industry 4.0, engagement per l’autoapprendimento, microlearning, ecosistemi che integrano l’aula, eLearning on the job.

La partecipazione ai workshop preparatori è riservata ai colleghi delle risorse umane e formazione. Per partecipare contattaci a info@amicucciformazione.com